DIRITTO ALIMENTARE

La regolazione giuridica degli alimenti e delle bevande si caratterizza per l’estremo dettaglio della disciplina e per la sua continua evoluzione.

La mia consulenza legale abbraccia sia gli aspetti giudiziali che le attività di assistenza stragiudiziale nelle seguenti materie:

  • Igiene (autocontrollo aziendale e HACCP);
  • Sicurezza e qualità degli alimenti;
  • Informazione al consumatore (presentazione, pubblicità, etichettatura, compresi claims nutrizionali e sulla salute);
  • DOP, IGP, STG;
  • Produzione con metodo biologico;
  • Novel foods;
  • OGM;
  • Procedure di gestione delle crisi alimentari;
  • Tracciabilità e rintracciabilità.

La mia consulenza è rivolta specificamente alle aziende del settore alimentare, che svolgono la loro attività in tutte le fasi della filiera: produzione, trasformazione e distribuzione (vendita al dettaglio e ristorazione comprese).

Assisto le imprese alimentari e gli operatori del settore (OSA) durante i controlli ufficiali svolti dagli Organi preposti e nel procedimento originato da attività di accertamento e di contestazione di illeciti amministrativi, per eventuale violazione della normativa di riferimento.

Organizzo attività di formazione diretta ai clienti relativa all’approfondimento di tematiche sul diritto agroalimentare, perché il miglior modo per difendere i propri interessi è conoscere e prevenire. La formazione è rivolta alle aziende del settore e al loro personale dipendente, nonché ad enti, anche pubblici e/o di promozione sociale, coinvolti nella filiera alimentare e/o interessati alla materia.

DIRITTO PENALE ALIMENTARE

Affianco le aziende del settore alimentare nell'organizzarsi conformemente alle disposizioni normative di cui al Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 (Responsabilità da reato degli enti e delle persone giuridiche), costruendo e aggiornando Modelli di organizzazione e gestione calibrati sulle specifiche peculiarità ed esigenze dell’impresa alimentare.

Il Modello di organizzazione e gestione rappresenta per l’azienda lo strumento attraverso cui prevenire la commissione di specifici reati all’interno dell’organizzazione aziendale e, di conseguenza, lo strumento per evitare (o ridurre sensibilmente) la responsabilità degli amministratori e dell’impresa.

Assisto le persone fisiche operanti nel settore alimentare nei processi penali di merito che li vedono coinvolti.

Sono, altresì, difensore di enti e imprese alimentari, indagati o imputati nei procedimenti per responsabilità amministrativa instaurati a loro carico, ai sensi del Decreto legislativo n. 231/2001.

A favore dell’assistito (persona fisica o giuridica), svolgo investigazioni difensive, finalizzate alla ricerca e alla raccolta di elementi utili alla difesa.

Presto consulenza e organizzo attività formative in materia di responsabilità amministrativa dell’impresa alimentare, reati contro la pubblica amministrazione, delitti contro il patrimonio, adulterazione e contraffazione di alimenti e bevande, commercio di alimenti e bevande adulterate o contraffatte, delitti contro l’industria e il commercio (cosiddette frodi commerciali), a favore di imprese alimentari, OSA e loro personale dipendente.

Il servizio è rivolto, altresì, a Organismi di certificazione accreditati, nonché a Consorzi di tutela e ad altri enti, anche pubblici, interessati al settore del food.